ENZO COSTA "Il grande artista"

25.04.2020

Enzo Costa, cantautore campano, dopo una lunga esperienza di pianobar, dal 1999 studia canto privatamente e dal 2007 frequenta l'Accademia Scarlatti di Roma, dove si diploma in canto moderno.

Nel 2005 inizia la collaborazione con il noto arrangiatore Toto Torquati e con il produttore artistico Roberto Smeraldi, con i quali raggiunge la maturità artistica. Nel 2008 è finalista al Festival Show, tour estivo organizzato da Radio Birikina e Radio Bella e Monella, con la partecipazione di big della canzone italiana ed internazionale tra cui Anna Tatangelo, Nomadi, Giò di Tonno, Lola Ponce, Silvia Mezzanotte ed Angelo Branduardi. Negli anni partecipa a molti concorsi nazionali, tra cui Castrocaro, Sanremo Lab e Girofestival RAI. Nel 2009 è in Tour con Wilma Goich e Ivan Cattaneo, in qualità di cantante supporto band e vocalist.

Fa anche parte dell'associazione di musica e teatro 'Frequenze Positive', per la quale interpreta il personaggio del Conte Capuleti nel musical 'Dal dramma alla storia'.

Nel 2010 inizia una collaborazione con Mimmo Cappuccio, noto produttore ed arrangiatore casertano con il quale, affiancato dalla Draka Production, realizza il suo album di esordio, dal titolo 'Made in China'.

Dal 2012, con la tribute band 'Sugar Band', omaggia il grande Zucchero Fornaciari e con la 'Enzo Costa Band' presenta i suoi brani inediti, associati ad un repertorio di musica italiana.

Nel 2013 esce il suo secondo album, 'Pesce d'aprile', realizzato in collaborazione con i produttori artistici Mimmo Cappuccio e Roberto Smeraldi, distribuito da Riserva Sonora e promosso dalla Lab Promotion di Milano.

Nel 2016 esce 'Coccinelle', il terzo album, che vede la collaborazione di Mimmo Cappuccio come co-autore. La promozione è affidata a Giovanni Germanelli, con produzione e distribuzione a cura di Riserva Sonora. I singoli 'Le tue parole volano' e 'Preghiera' fanno da traino al lavoro.

A Febbraio 2017 è nel cast del film 'La ragazza dei miei sogni',

prodotto da Draka per il grande schermo, nel quale affianca attori famosi come Nicolas Vaporidis, Primo Reggiani e Remo Girone.

Ad inizio aprile il cantautore ha pubblicato sui suoi social un estratto dell'ultimo singolo, dal titolo 'Il grande artista', già presentato in anteprima durante la kermesse sanremese, che uscirà con produzione artistica ed arrangiamenti a cura di Mimmo Cappuccio.

Un brano che vuole trasmettere, in maniera ironica, il disagio che provano i condomini ad avere vicini di casa piuttosto insolenti, ai quali spesso, per educazione, non si reclamano i propri diritti nell'ambito del vivere comune. Con un'interpretazione di più ampio respiro, nella maniera simpatica tipica del suo stile, il cantautore evidenzia contestualmente intolleranza ed individualismo di una società sempre più malata di egoismo.

"E poi c'è lui

quello di sopra

è un grande artista, è un batterista

dipinge quadri e sposta armadi"

La voce limpida e squillante di Costa, con una velatura roca di fondo ed una simpatica mimica vocale, cade a pennello su questo brano che, camuffato da canzoncina simpatica, nasconde però un messaggio decisamente più profondo.

Le sonorità, influenzate dalla musica elettronica, conferiscono al testo un bella e dinamica cadenza ritmica, sottolineandone ed accentuandone i concetti.

La copertina riporta l'immagine di Enzo in una posa decisamente ironica. Mani aperte e palmi rivolti verso l'alto, con l'espressione del volto, tra stupito e sbeffeggiante, che pare dire "ecco a voi".

Il singolo farà parte del quarto album del cantautore, un lavoro nato dalla collaborazione con l'autore casertano Alfonso D'Agostino, che ha realizzato gran parte dei brani.

Un lavoro incentrato sui temi di amore ed amicizia ma sempre con l'ironia ed il sarcasmo che lo contraddistinguono anche nelle tematiche importanti.

Enzo Costa di strada ne ha fatta da quando ragazzino cantava alle feste in famiglia con lo zio venezuelano.

Il ricordo per lui più bello e forse la fonte del suo fantastico modo di vedere il Mondo, con quel pizzico di ironia che non guasta mai!

Stefania Castino