L’ESORDIO IN RADIO DI ARIOT

14.12.2018

Arriva in radio un pezzo tutto strumentale intitolato "Without hands", composto e suonato da Ariot, compositore di origne albanese che inizia a suonare il pianoforte all'età di 8 anni come privatista. Classe 1997, Ariot comincia anche ad imbracciare la chitarra, che studia come autodidatta, nonché a scrivere canzoni. Così da semplice esecutore, Ariot diviene un vero e proprio compositore, capace di riversare in musica, la sensibilità delle proprie emozioni.

Emozioni che intercorrono anche in questo pezzo,il cui titolo, che tradotto in italiano sarebbe "senza mani", pare quasi una sfida lanciata a se stesso, che privato di esse, non potrebbe far risuonare questa melodia proveniente dalla propria anima. Dice di sé "La mia è una musica semplice che prova ad arrivare al cuore di tutti, indifferentemente dall'età e dalla conoscenza musicale della persona". Dopo aver frequentato il conservatorio, partecipa a vari concorsi, attualmente invece, collabora con una scuola di danza del suo paese, la SCARPETTE ROSSE A.S.D., in provincia di Padova, nonchè con la ballerina Eleonora Gerardin,e da un mese circa come pianista di pianobar in un ristorante, entrambi luoghi in cui un momento di svago, diventa lo sfondo per la musica di Ariot.

Sonia Bellin