TUTTO L’AMORE DEGLI IMARA’ PER LA LORO “MAMA”

23.07.2018

D'altronde, cosa c'è di più forte del legame che unisce i genitori ai loro figli...? E in particolare quel legame tra il figlio e la propria madre di cui ancora oggi, dopo innumerevoli studi e osservazioni, desta fascino e curiosità...Un legame che nasce prima ancora della nascita di una delle due parti, quindi una storia che ha già qualcosa da raccontare, prima che le sue pagine siano state scritte. Due parti che si trovano unite indissolubilmente perché parti di un'integrità affettiva che si accresce, con la presenza stessa, ancora in fase di sviluppo, di una di esse. Una madre e i suoi figli, per quanto poi la vita li allontani uno dall'altro, non saranno mai distanti, questo loro legame è un vincolo che li unisce in ogni dove e in ogni tempo e, questa canzone dal titolo semplice ma più completo che mai, ne coglie ogni aspetto. "Mama" è un brano che come una carezza, avvolge delicatamente chi lo ascolta fin dalle prime note, dal risuonare leggiadro dell'intro musicale, che presagisce una soave ninna nanna, cadenzata dall'armonia poetica della voce degli IMARA'. Il progetto stesso,dietro questa canzone, che da qualche settimana è in rotazione in un circuito radio che copre più di 200 emittenti in tutta Italia e anche all'estero, nasce proprio da questo legame di cui MAMA ci parla. A celarsi dietro un nome dai richiami orientali come quello di IMARA', dove l'accento apporta quella musicalità etnica che il progetto stesso ci richiama anche nel singolo precedente "Primavera Verrà", c'è Innocenzo Arminante e sua sorella Viella, i quali hanno scelto la musica, per comunicare la sofferenza e cercare di superare il dolore per la morte della loro madre. Un dolore che, espresso attraverso la musica e l'intensità delle parole che compongono il testo di MAMA, dà sfogo a un pianto interiore di nostalgia per la persona che per prima si è presa cura di loro, prima ancora che fossero nati. E come una madre dà alla luce il proprio figlio, riversando in lui, anche parte di essa e della sua vita, gli IMARA, dopo che l'oscurità per la scomparsa prematura di una persona a loro così cara, li ha avvolti nel buio, con questa canzone fanno risplendere un po' di quella luce che ancora risiede in loro, quella luce che il ricordo e l'affetto di una madre non spegne mai e che fra le note di MAMA, possiamo anche noi assorbire.

Sonia Belllin